Il carrello dei formaggi DOP

pecorino siciliano DOP Oggi il consumatore non si accontenta più di comprare o degustare i formaggi che vede esposti sul banco di una gastronomia o nel carrello di un ristorante; vuole conoscerne la storia, la specificità, le motivazioni per cui quel formaggio è diverso da un altro con lo stesso nome.
Vuole conoscere i formaggi del proprio territorio, la loro origine, le loro peculiarità. Vuole capire perché un formaggio a “denominazione d’origine” può essere diverso da un altro.
Questi incontri vogliono fornire le parole chiave per raccontare questa diversità, e far scoprire al ristoratore, allo chef ed agli operatori di sala, che questi formaggi possono avere un valore ed una dignità propri, molto diversi dal mero utilizzo in accompagnamento ad altre preparazioni o come proposta assolutamente secondaria all’interno di un menù.
pecorino siciliano DOP

Con la collaborazione di Anfosc - Associazione Nazionale Formaggi Sotto il Cielo

pecorino siciliano DOPLeggi il manifesto dell'evento


22 Aprile - Palermo
29 Aprile - Canicattì
6 Maggio - Modica
13 Maggio - Zafferana Etnea
20 Maggio - Taormina

Gli incontri saranno articolati in due parti: una teorica ed una pratica, che si svilupperanno secondo un particolare metodo.
Per ciascuno dei formaggi DOP portati in degustazione si farà toccare con mano un fattore identificativo alla volta: il latte crudo, l’alimentazione, il caglio, il locale di stagionatura, ecc. La parte teorica sarà svolta esponendo i fattori di diversità e le cause che le determinano, nella parte pratica verranno proposte nuove idee che potranno essere utilizzate all’interno dei menu.
pecorino siciliano DOP